SCARICO SC PROJECT GRUPPO COMPLETO 2-1, IN ACCIAIO INOX, VERNICIATO NERO OPACO, CON SILENZIATORE SC1-R, IN FIBRA DI CARBONIO+ VARIATORE MALOSSI

COD PRODOTTO: Y24-CMB93C+5118054
1030,00 € (Al Pezzo)
IVA INCLUSA
DISPONIBILITÀ: 2 PEZZI

DESCRIZIONE PRODOTTO

Il gruppo completo SC-Project è il risultato di un lungo lavoro di ricerca, sviluppo e progettazione del reparto R&D SC-Project realizzato in maniera specifica su Yamaha T-Max 530 2019.
I collettori primari e il silenziatore sono stati studiati espressamente su T-Max, per ottenere il miglior risultato sia in termini di performance sia di rumorosità per un prodotto che rispetta la normativa euro4, omologato e legalmente utilizzabile su strada.
Nella parte centrale è presente il catalizzatore (rimovibile per permettere anche l’utilizzo in circuito) e lo scarico viene fornito con certificato di omologazione specifico euro4: per certificare il proprio lavoro SC-Project si avvale del Servizio tecnico del TUV SUD il quale si interfaccia direttamente con l’ente preposto al rilascio del certificato di omologazione.
L’impianto di scarico è predisposto per l’alloggiamento della sonda lambda originale e l’utilizzo di boccole tornite ricavate dal pieno e lavorate a CNC conferiscono al sistema di scarico accoppiamenti perfetti che ne rendono più semplice il montaggio e migliorano le performance dell’impianto.
Il silenziatore SC1-R vanta soluzioni tecniche ricercate come il dB killer interno a più stadi e dalla parte interna della bocca di uscita idroformata, che aumenta il risultato estetico dando un’impronta decisamente di derivazione racing: lo stesso silenziatore è infatti utilizzato nei campionati del Mondo SBK e SS!
Il banco prova è il risultato dell’ottimo lavoro di ricerca e sviluppo realizzato sul T-Max 530: per la versione omologata euro4 con catalizzatore installato l’aumento massimo prestazionale è di 1,2 cv @ 7.250 rpm, mentre per l’impianto di scarico in configurazione racing l’aumento massimo prestazionale è di 2,5 cv @ 7.2500 rpm. 

+

Dalla volontà di rinnovare il sistema di trasmissione per sfruttarne appieno le eccezionali caratteristiche tecniche è nato Multivar MHR Next. Questo nuovo variatore, sviluppato dall'esperienza pluriennale acquisita sui circuiti di gara e dalla tecnologia Cad-Cam oggi disponibile, rappresenta l'evoluzione delle precedenti generazioni di variatori e offre risultati prestazionali ai massimi livelli.

La semipuleggia mobile è il componente caratterizzante dell’intero sistema e per questo è soggetta ad un’evoluzione costante. Progettata con un diametro maggiore dell’originale, permette di ottenere un’escursione del rapporto di trasmissione notevolmente superiore rispetto alla puleggia originale. Avanzati sistemi CAE (Computer-Aided Engineering) hanno consentito ai nostri tecnici di analizzare gli spostamenti dell’intero sistema nel veicolo in funzione, per ottimizzare ulteriormente la geometria della puleggia ed evitare collisioni persino nelle più critiche condizioni d’utilizzo. Le nuove nervature di rinforzo, messe a punto per alleggerire le zone meno critiche, consentono di ridurre le inerzie e di dissipare, di conseguenza, una minor quantità di energia proveniente dal motore. Per una resa estetica di forte impatto i loghi MALOSSI e MULTIVAR sono stati sottoposti a un processo di diamantatura.

 


RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SUL PRODOTTO